Cosa fare prima di un trapianto di capelli?

Hai deciso di fare il grande passo e sottoporti ad un trapianto di capelli? Sei forse in dubbio e non sai ancora se fare un trapianto? In entrambi i casi potresti interrogarti su cosa fare prima di un trapianto di capelli.

Per vivere questa esperienza in maniera sicura e senza (troppe) ansie, abbiamo pensato di scrivere questo articolo per aiutarti a tenere a mente cosa fare prima di un trapianto di capelli, ma anche cosa non fare.

Come puoi, quindi, prepararti al meglio al trapianto? Scopriamolo insieme!

Cosa devo fare nei mesi precedenti al trapianto?

Cosa fare prima di un trapianto di capelli? Come comportarsi? Cosa evitare? Queste domande sono frequenti e molto comuni nei pazienti. Avere un piano ben preciso prima dell’intervento che comprende ogni passaggio aiuta ad eliminare ogni ansia.

Ecco cosa tenere a mente e cosa fare prima di un trapianto di capelli:

  1. Ricerca le cliniche 
  2. Contatta le cliniche
  3. Decidi a quale clinica affidarti
  4. Esegui visite e test se necessario
  5. Prenota un appuntamento per l’operazione
  6. Organizza il viaggio
  7. Interrompi l’assunzione di alcuni farmaci

Ricerca le cliniche

Un’iniziale ricerca delle cliniche di trapianto è il primo passo per te. Internet, in questo caso, sarà il tuo migliore amico.

Fai una ricerca delle cliniche di trapianto nel paese in cui hai deciso di sottoporti all’intervento. Sbircia il loro sito, cerca informazioni utili sul loro medico, sul loro modo di operare. Cerca siti di recensioni in cui i pazienti lasciano reviews e condividono le loro opinioni.

Inoltre, è fondamentale assicurarsi che il medico che ha aperto la clinica abbia una laurea in Medicina e sia autorizzato dal Ministero della Salute.

Puoi ad esempio rivolgerti alle prime 3 o 4 che ti ispirano più fiducia. Magari sui loro social ti sono piaciuti i risultati, magari utilizzano le tecniche di trapianto che ti interessano. La scelta sta a te, saprai inconsciamente chi contattare. 

Contatta le cliniche

Ok, hai scelto le cliniche di trapianto che più ti ispirano. Ora è il momento di contattarle.

Contattare la clinica è molto semplice: solitamente, sul sito web c’è un link che ti collega rapidamente al Team del Servizio Clienti; oppure, attraverso i social media come Instagram, Facebook, ecc.

Questo è il momento di fare domande, parlare di te, chiedere informazioni. 

Un consulto deve lasciarti sempre soddisfatto, senza dubbi aggiuntivi e pronto a prendere una decisione. Dovresti anche discutere di costi, di cosa è compreso nel costo dell’operazione e cosa non è compreso.

Decidi a quale clinica affidarti

Che cosa bisogna considerare durante la scelta della clinica?

Non possiamo dirti esattamente come scegliere la clinica più adatta a te. Ti diremmo di scegliere noi, no?! Però possiamo darti una guida imparziale alla scelta.

Scegli in base alla fiducia che ti da la clinica e il team, in base alle recensioni, in base a cosa è incluso e al prezzo. Scegli anche in base ai risultati ottenibili e alle tecniche utilizzate.

Tutti questi fattori ti aiuteranno nella scelta. Puoi anche, in parte, ascoltare il tuo istinto. 

Buona scelta!

Esegui test e visite se necessari

Il medico della clinica potrebbe suggerire di contattare il tuo medico, o medici specialisti, prima dell’intervento. Ad esempio, per pazienti con problemi cardiologici o problemi di diabete, un consulto con il medico specialista può essere d’aiuto.

Se non si è sicuri del motivo della caduta, una visita dal dermatologo potrebbe essere necessaria. Questo è più raro però può succedere.

Eseguire test o visite specialistiche è quasi sempre non necessario ma varia da paziente a paziente. 

Prenota un appuntamento per l’operazione

Una volta accertata l’idoneità al trapianto di capelli, sarà necessario stabilire insieme alla clinica la data dell’intervento.

Quando fare il trapianto capelli viene deciso anche in base alle necessità del paziente, soprattutto se si dovrà spostare in un altra città o in un altro Paese. Avrà modo, così, di regolarsi con il proprio lavoro e potrà procedere con l‘organizzazione del viaggio (prenotazione dei voli, dell’albergo ecc.).

Una volta fissata la data, ti rimane solo l’attesa prima dell’intervento. 

Organizza il viaggio

Il prossimo step sarà l’organizzazione del viaggio.

In base all’organizzazione della clinica e al pacchetto scelto, dovrai prenotare l’aereo e organizzare il viaggio verso l’aeroporto. Solitamente le cliniche offrono un servizio di trasporto. Dovrai dunque solo preoccuparti del tuo arrivo ad Istanbul.

Arrivato ad Istanbul potrai rilassarti e lasciare che la clinica di prenda cura di te.

Interrompi l’assunzione di alcuni farmaci

Nel periodo che precede il trapianto di capelli, un’attenzione particolare dovrà essere rivolta all’assunzione di determinati farmaci.

I farmaci più importanti da interrompere prima dell’intervento sono i farmaci che fluidificano il sangue, cioè lo rendono più liquido. Questi sono i farmaci anticoagulanti. L’interruzione può valere anche per vitamine e integratori, ad esedmpio la Vitamina D o K.

Inoltre, alcuni medici possono consigliare anched i interrompere farmaci anticaduta. Questo cambia in base alle scelte del medico o alla situazioned el paziente.

Cosa devo fare nelle settimane precedenti al trapianto?

Nelle settimane precedenti al trapianto di capelli, il paziente dovrà fare attenzione a determinati comportamenti, che andranno ad influenzare direttamente l’operazione stessa e la fase di guarigione.

Più precisamente, dovrai:

  • limitare alcool e fumo: almeno tre giorni prima dell’intervento, infatti, sarà necessario smettere di fumare oppure dovrai ridurre la quantità (massimo tre o quattro sigarette al giorno). Il fumo non favorisce l’ossigenazione dei tessuti. Inoltre, nella settimana che precede il trapianto dovrai anche smettere di consumare alcolici;
  • non tagliare i capelli: nei giorni precedenti all’intervento non è possibile tagliare i capelli, in quanto è necessaria una lunghezza di 9 mm per poter effettuare l’autotrapianto;
  • mantenere un’alimentazione sana: arrivare in buona salute e in forma all’intervento è importante. Anche una sana alimentazione può aiutarti ad arrivare perfettamente alla data del trapianto;
  • non utilizzare farmaci anticoagulanti e antiaggreganti: durante la fase di preparazione all’intervento (e durante la settimana successiva), il paziente dovrà gestire correttamente l’assunzione di farmaci.

In particolare, si dovranno evitare:

  • farmaci contenenti acido acetilsalicilico: aspirina o altri farmaci antidolorifici. Questa sostanza appartiene alla categoria dei fluidificanti del sangue, la cui assunzione potrebbe provocare un notevole sanguinamento nel corso dell’operazione e durante la fase di recupero. È importante consultare il proprio medico per qualsiasi utilizzo durante questo periodo;
  • farmaci contenenti cumarina: appartiene alla categoria dei fluidificanti del sangue, per cui l’assunzione è vietata. Il paziente dovrà anche sospendere l’assunzione di integratori alimentari contenenti vitamine del gruppo B, K, D ed E;

Cosa devo fare il giorno prima del trapianto di capelli?

Nelle 24 ore precedenti all’intervento, il paziente dovrà, ormai, portare a termine la preparazione per l’operazione, prestando molta attenzione alle seguenti indicazioni:

  • Rimanere alla larga da alcool e fumo: è importante evitare alcool e fumo il giorno precedente al trapianto. Ma non tutte le persone, purtroppo, riescono a rispettare questa regola, soprattutto chi ne fa uso abituale. Si consiglia dunque di evitare l’alcool e di ridurre al minimo il numero di sigarette;
  • Lavare i capelli: lo si può fare il giorno prima del trapianto, oppure il giorno stesso. Ovviamente, si dovranno evitare creme, lozioni, gel, lacche e, in generale, tutti i prodotti di styling, in quanto possono creare infiammazioni ed infezioni se vengono a contatto con le aree ferite.
  • Dormire sufficientemente e riposarsi: in particolare, nei due o tre giorni precedenti al trapianto, è bene dormire a sufficienza, per essere più riposati e pronti fisicamente. 

Cosa fare prima di andare in clinica per l’intervento?

È giunto il giorno tanto atteso in cui, se hai seguito le indicazioni del medico, sarai pronto per sottoporti a questo intervento.

Una preparazione ideale per l’intervento è la seguente:

  • Fare una doccia: avrai modo, così, di rilassarti e preparare i capelli, che dovranno essere puliti;
  • Mettere da parte ansia ed agitazione: infatti, il trapianto di capelli non è soltanto un processo fisico, ma anche mentale. Anche la tua mente, così come il tuo corpo, dovrà essere pronta e libera da qualsiasi stress;
  • Fare una colazione leggera: è importante fare un pasto leggero almeno due ore prima dell’operazione, in modo tale da non avere fame nel corso della giornata. È meglio optare per cibi leggeri e sazianti, piuttosto che scegliere pasti pesanti e difficili da digerire;
  • Scegliere abiti comodi, tessuti morbidi e leggeri: tute, camicie e bluse con bottoni, magliette a collo largo, felpe con zip anteriore. Potrai, così, facilmente cambiarti senza toccare le aree ferite e sentirti completamente a tuo agio durante l’intervento;
  • Trasporto: di solito, le cliniche offrono ai loro pazienti anche il servizio di trasporto da/per la clinica. Nel caso in cui il trasporto non sia compreso, è bene organizzarsi con anticipo. Dato l’utilizzo di anestesia locale, potresti sentirti un po’ disorientato. Quindi, ti consigliamo di rivolgerti ad un taxi, un autista personale, oppure di farti aiutare da un accompagnatore;

Questo articolo è esaustivo ma siamo sicuri qualcuno potrebbe avere delle domande in più. Il nostro team sarà felice di aiutarti con ogni domanda o ogni dubbio.

 

Yorum bırakın

E-posta hesabınız yayımlanmayacak. Gerekli alanlar * ile işaretlenmişlerdir